Protagonisti a bordo campo: Riccardo Giuliani

14/05/2020

Protagonisti a bordo campo: Laura Papa

04/05/2020

Protagonisti a bordo campo: Letizia Valle

28/04/2020

1/17
Please reload

Post Recenti:
Iscriviti al feed

Liu-Jo Nordmeccanica Modena - Unet E-Work Busto Arsizio: la prima sfida della Coppa Italia è per Modena

 

PHOTO GALLERY

 

Coppa Italia, quarti di finale, dentro o fuori. Tre frasi per riassumere la prima sfida dell'anno dove si riceverà il secondo trofeo del Campionato di Lega Pallavolo Serie A, ambito da tutte le prime otto squadre della classifica. Una coppa che può risollevare il morale di alcuni, oppure creare una falla che si protrae per il resto del Campionato.

Su questa premessa, la seconda sfida che ha visto davanti di nuovo Modena e Busto Arsizio, si preannunciava come una partita equilibrata, ma la convinzione di Modena a raggiungere un obiettivo importante, ovvero la conquista del primo trofeo di una squadra modenese (anche se piacentina) dopo quasi 20 anni, ha superato probabilmente la bravura di Busto Arsizio, in una partita giocata fino all'ultimo set. Modena ha avuto certamente i suoi momenti bui, come dopo aver vinto il primo set 25-20, aver recuperato il secondo e superato Busto sul 22-20, ma poi perderlo 27-29, ci si aspettava la debacle già vista in casa diverse volte, specie nella gara proprio con Busto nel girone di andata. La conferma sembra venire dal terzo set, dove sul finale, le ragazze bianco nere si spengono definitivamente e all'inizio del quarto, ma con l'ingresso di Pincerato sul finire del penultimo set, la partita ha cambiato pagina e facendo capire anche che un possibile handicap era la Ferretti, fuori da due settimane e ritornata in campo proprio per la Coppa Italia come palleggiatrice titolare. Il quinto set è tranquillamente in mano alla Liu-Jo Nordmeccanica, che mantiene dientro sempre la Unet E-Work, che comunque, si contraddistingue per le ricezioni perfette e i salvataggi in extremis che in questa partita, hanno portato a casa molti punti, ma non sufficienti per vincere la prima gara dei quarti.

 

Non tutto è perduto, perché un 3-2 alla gara di andata, significa comunque vincere tre set alla gara di ritorno, sia per i vincitori, sia per gli sconfitti, quindi, il risultato può cambiare e Busto Arsizio, può capovolgere il risultato a suo favore e tornare a giocarsi la Coppa Italia, visto che nelle ultime edizioni, non è stata presente alle fasi di semifinale. Dal canto suo, la Liu-Jo Nordmeccanica, ha sempre vinto le gare in trasferta e ha soltanto toppato una volta l'ingresso alla Coppa Italia, e con il match di Scandicci alle porte, il rischio di trovarsi più stanche c'è.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Sono nato a Modena, città di Motori e di Pallavolo, il 24 Gennaio del 1994. Fin da piccolo, in famiglia, abbiamo avuto la passione per queste due cose, coltivandole attraverso gli eventi in televisione e dal vivo, tra il palazzetto e l'aria aperta degli autodromi.

Alberto Marinelli

Alberto Marinelli - Volleyball and Racing photos

Vedere i più importanti eventi sportivi, attraverso la mia lente, il mio occhio e la mia mente sempre dando il meglio di me nelle mie capacità.

© 2017 by Netmind Social Agency