Protagonisti a bordo campo: Riccardo Giuliani

14/05/2020

Protagonisti a bordo campo: Laura Papa

04/05/2020

Protagonisti a bordo campo: Letizia Valle

28/04/2020

1/17
Please reload

Post Recenti:
Iscriviti al feed

Azimut Modena - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: una Modena invalida e due punti preziosi

 

PHOTO GALLERY

 

Quando una squadra ha l'infermeria piena, ma il campionato in pieno svolgimento, l'inventiva e la forza di volontà sono la chiave della vittoria. La situazione di Modena, non è certo la migliore del campionato come organico, con troppi titolari fuori gioco, e addirittura anche alcune riserve, si è ripiegati all'arrangiarsi ala bene meglio con chi può ancora giocare, e le squadre avversarie, posso approfittare della situazione attuale per racimolare punti.

 

Ed è proprio Vibo Valentia, che vedendo l'occasione ghiotta, ha potuto sognare per almeno due set, di conquistare tre punti che potevano valere oro per il campionato, in una situazione di di crisi tecnica certamente grave. Una formazione che raccoglie anche due ex-modena come Verhees e Massari, Vibo ha avuto certamente la forza d'animo di prendersi di prepotenza i primi due set, con un primo giocato fino al 31-29, e il secondo, dove non c'è stata storia per i calabresi, con un parziale di 25-16. Per Modena, si prospettava una sconfitta importante e specialmente inaspettata, contro una squadra terz'ultima in classifica, ma la forza di reagire e il riposarsi sugli allori, hanno fatto si che Modena, potesse veramente sperare di capovolgere la partita, cosa fatta successivamente, grazie anche alla forza delle riserve, con Pinali che cresce e da il massimo, con Swan N'Gapeth che con le sue elevazioni e la sua forza può certamente essere in certi casi l'asso nella manica nelle situazioni più difficili e Van Garderen, che comunque, ha già assaporato la situazione di essere quello indispensabile per le situazioni difficili come questa. 

 

Nonostante tutto, Modena riesce a prendersi terzo, quarto e quinto set (25-14; 25-21; 17-15), in una delle partite più sofferte che si sono viste al PalaPanini in questa stagione, nonostante il contesto che si era presentato all'inizio del match. Questo però, fa capire che Modena, riesce a soffrire e a reagire bene, anche in casi di estrema emergenza come questa e vedremo se contro Trento, si potrà sperare in qualcosa di più. Per Vibo, vanno comunque gli applausi di una formazione che dovrà lavorare tanto, ma che comunque, quando trova l'occasione, può fare il colpaccio, ma bisogna poi concludere

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Sono nato a Modena, città di Motori e di Pallavolo, il 24 Gennaio del 1994. Fin da piccolo, in famiglia, abbiamo avuto la passione per queste due cose, coltivandole attraverso gli eventi in televisione e dal vivo, tra il palazzetto e l'aria aperta degli autodromi.

Alberto Marinelli

Alberto Marinelli - Volleyball and Racing photos

Vedere i più importanti eventi sportivi, attraverso la mia lente, il mio occhio e la mia mente sempre dando il meglio di me nelle mie capacità.

© 2017 by Netmind Social Agency