Protagonisti a bordo campo: Riccardo Giuliani

14/05/2020

Protagonisti a bordo campo: Laura Papa

04/05/2020

Protagonisti a bordo campo: Letizia Valle

28/04/2020

1/17
Please reload

Post Recenti:
Iscriviti al feed

Superlega Credem Banca: Modena ritrova la vittoria in campionato e pensa alla Coppa Italia

PHOTO GALLERY

Modena torna con la testa sul Campionato, dove deve riprendersi dalla bruta sconfitta contro la Revivre Axopower Milano (dove la incontrerà per i quarti di finale di Coppa Italia) e cercare di mettere giù punti in campionato, per recuperare un distacco che non è ancora impossibile da gestire, specie per il terzo posto. L'Azimut Leo Shoes incontra la Top Volley Latina, quart'ultima in Campionato, e ritrova N'Gapeth (Swan), condottiero titolare di una squadra che ha voglia di andare avanti e di risalire la classifica, al discapito delle sue più dirette avversarie, quali Vibo Valentia e Ravenna.

Il primo set vede subito Modena comandare la partita fin dall'inizio, con la prima parte di match che si chiude sul 8-5 come primo parziale, e i gialloblu non danno un'attimo di tregua a Latina che viene distaccata di ben sette punti sul 16-9 a metà match. Verso la fine del match, però, Modena perde Anzani durante il match dove appoggia male il piede e viene sostituito da Mazzone, non informa, ma comunque pronto ad entrare in campo, per mettere in sicurezza il primo set, dove Modena continua a macinare sul 21-15 per poi chiuderlo definitivamente con il parziale di 25-19.

 

Secondo set più equilibrato del primo, con Latina che riesce a tenere a bada Modena, restando in vantaggio di un punto sul 7-8, grazie anche al contribuito di N'Gapeth, ma anche quello di Stern e Palacios. Ma l'Azimut Leo Shoes ritorna a macinare punti e a recuperare per poi distanziare Latina, facendo volare i gialloblu a +4 sul 16-12. Modena che ritrova un Holt in formissima mettendo giù ogni pallone dato, tiene sempre bene sul connubio Urnaut e Bednorsz, mentre Zaystev, nonostante i punti messi giù, non realizza abbastanza palloni quando lo servono, e addirittura è lo speaker che lo incoraggia insieme a tutto il PalaPanini per tenerlo carico al massimo. Grazie all'incitamento, Modena chiude sul 21-17 la penultima parte di set e vince ala fine per 25-21.

Terzo set invece a senso unico, dove Latina non fa nulla per contrastare Modena, con un primo parziale di 8-2, i seguenti diventano sempre più abissali in termini di distacco punti, 16-8 a metà set e 21-14 verso la fine. Modena conquista tre punti e il 3-0 finale con un 25-18 e Salvatore Rossini MVP del match. Adesso tocca qualificarsi per la Coppa Italia, e c'è Milano, che potrebbe risultare, la nuova bestia nera di Modena.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Sono nato a Modena, città di Motori e di Pallavolo, il 24 Gennaio del 1994. Fin da piccolo, in famiglia, abbiamo avuto la passione per queste due cose, coltivandole attraverso gli eventi in televisione e dal vivo, tra il palazzetto e l'aria aperta degli autodromi.

Alberto Marinelli

Alberto Marinelli - Volleyball and Racing photos

Vedere i più importanti eventi sportivi, attraverso la mia lente, il mio occhio e la mia mente sempre dando il meglio di me nelle mie capacità.

© 2017 by Netmind Social Agency