Protagonisti a bordo campo: Riccardo Giuliani

14/05/2020

Protagonisti a bordo campo: Laura Papa

04/05/2020

Protagonisti a bordo campo: Letizia Valle

28/04/2020

1/17
Please reload

Post Recenti:
Iscriviti al feed

Samsung Galaxy A Coppa Italia: Novara si riconferma sul tetto d'Italia

 PHOTO GALLERY

Era da pronostico che la finale della Samsung Galaxy A Coppa Italia sarebbe stata una questione tra Novara e Conegliano. Quando si scontrano queste due squadre, i pronostici sono molto incerti, nonostante l'ultimo incontro, ha visto Conegliano vincere per ben 3-0 contro Novara e nella Supercoppa, la pantere hanno conquistato il primo trofeo della stagione. Novara invece prova a riconfermarsi campionessa d'Italia in una sfida che la vede sotto pressione con una Conegliano agguerrita in tutto e per tutto.

Primo set a favore di Novara che comanda dall'inizio alla fine, con il primo parziale di 8-6. A metà set, la Igor incrementa il vantaggio sul 16-13, con Conegliano che non riesce a superare Novara per tutta la durata del set, trovando lo spunto adatto per la vittoria iniziale. Sul finale, Novara aumenta di nuovo il distacco (21-17) non lasciando assolutamente spazio di rimonta a Conegliano, finendo il set 25-22.

Le cose però, incominciano a girare diversamente in casa Novara, a partire dal secondo set, con Conegliano che ritorna a fare Conegliano, partendo in vantaggio nel secondo set 6-8. Novara questa volta non tiene il passo di Conegliano, e indietro specie a metà set, quando il parziale di 11-16, fa intuire che c'è ben poco da salvare della prestazione dopo il primo set. Conegliano tiene Novara a +5 (16-21) e chiude il set, pareggiando i conti sul 20-25.

 

Il terzo set vede l'apice di Conegliano su una Novara inesistente in tutto. Primo parziale di 4-8 con Fabris e Sylla al massimo della loro prestazione, a metà set e sul 9-16, Carlini viene messa giù al posto di Camera, ma la situazione non migliore assolutamente, e Novara rimane ferma al suo dodicesimo punto sul 12-21 e sul finale di set (12-25).

Con questo parziale, si potrebbe scrivere già un finale, e vedere forse una possibile crisi della Igor nel immediato futuro, ma le cose non andranno così. Novara tiene il ritmo e comanda il quarto set, tenendo Conegliano a distanza ma vicina, nella prima parte, come parziale arriva l'8-6, e poi il 16-14 a metà. Carlini si alterna con Camera mentre l'Egonu prova a toccare quota 30 punti insieme ad una Bartsch ispiratrice. La Igor tenta il distacco sul 21-18 e nonostante un ritorno della Imoco, la Igor fa finire la partita al tie-break, con il parziale finale di 25-22.

Tie-break testa testa, con Conegliano che comanda al 4-5 iniziale, al cambio campo è Novara ad essere in vantaggio e tenere testa all'Imoco sul 10-8. Qualche errore di troppo a Novara fa avvicinare Conegliano sul 12-10, ma la regia di Camera è efficacie e grazie ad un'attacco/difesa impeccabile, Novara chiude i giochi sul 15-12 e conquista la Coppa Italia.

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Sono nato a Modena, città di Motori e di Pallavolo, il 24 Gennaio del 1994. Fin da piccolo, in famiglia, abbiamo avuto la passione per queste due cose, coltivandole attraverso gli eventi in televisione e dal vivo, tra il palazzetto e l'aria aperta degli autodromi.

Alberto Marinelli

Alberto Marinelli - Volleyball and Racing photos

Vedere i più importanti eventi sportivi, attraverso la mia lente, il mio occhio e la mia mente sempre dando il meglio di me nelle mie capacità.

© 2017 by Netmind Social Agency