Samsung Galaxy A Coppa Italia A2: Sassuolo vince la sua prima Coppa Italia, Mondovì fallisce ancora


PHOTO GALLERY

La finale di A2 vede la Mondovì e Sassuolo schierarsi per la conquista della Coppa Italia. Mondovì è al suo secondo tentativo per la conquista un trofeo che l'ha stregata e che l'anno scorso, non è riuscita a portare a casa. Sassuolo, invece, è al suo primo tentativo, ma vuole portare a casa l'obiettivo di stagione più importante, nonostante la situazione in classifica, la vede come "squadra da salvarsi".

Primo set in mano a Sassuolo con il parziale di 6-8, comanda la partita anche verso la metà del set, incrementando il vantaggio sul 12-16. Nonostante tutto, il Sassuolo si addormenta e si fa recuperare dalla Mondovì, che impenna le sue prestazioni in campo e supera le nero-verdi sul 21-20. La Mondovì riesce a tenere testa sul finale, finendo il set a suo favore sul 25-23.

Secondo set in mano al Sassuolo fin dall'inizio, con un 3-8 come primo parziale iniziale che viene incrementato anche a metà set, sul 9-16. Le emiliane riescono a gestire la pressione e la partita senza alcun problema, contando anche la forza di Obossa, punta di diamante della squadra. La Canovi Coperture si avvia alla vincita del secondo set, facendo segnare il parziale di 12-21 e il parziale finale di 17-25.

Terzo set a fotocopia del secondo, con Sassuolo che fa segnare la prima parte di partita il parziale di 8-11. La Mondovì non riesce a tenere il ritmo di Sassuolo, come nel secondo set, il distacco si fa pesante, a metà set, il parziale segna 9-16 in favore del Sassuolo, che incrementa con il parziale di 13-21. Mondovì perde del tutto le speranze (o almeno così fa credere) quando Sassuolo conquista il set e il vantaggio in partita con il parziale finale di 16-25.

Le cose cambiano radicalmente nel quarto set, con Mondovì che si sveglia ufficialmente e ritorna in auge per la conquista della Coppa, con il primo parziale di 8-3. Sassuolo entra nel pallone nel momento sbagliato, e Mondovì, prosegue la sua rincorsa verso il tie-break, con la Zanette trascinatrice ufficiale della squadra, con il parziale di metà set fisso sul 16-9. Sassuolo prova a rispondere a distanza, con il parziale di 21-14 a favore di Mondovì, ma non può farci nulla contro una LPM Bam ispirata.

Tie-break che si rivela al quanto spettacolare. Mondovì sembra aver la meglio sul 5-2 di parziale, con Sassuolo che sembra aver perso la bussola e forse la partita, e sembrerebbe confermato nei parziali di 10-5 e 12-8. Sul 14-10 per la Mondovì, le cose cambiano, Sassuolo prova a dare la zampata decisiva, e recupera lo svantaggio, rendendo la Mondovì fragile e non sicura della vittoria, Sassuolo invece, determinata, migliora in ricezione e riesce a vincere una delle partite più incredibili della A2 e la Coppa Italia

Alberto Marinelli

Sono nato a Modena, città di Motori e di Pallavolo, il 24 Gennaio del 1994. Fin da piccolo, in famiglia, abbiamo avuto la passione per queste due cose, coltivandole attraverso gli eventi in televisione e dal vivo, tra il palazzetto e l'aria aperta degli autodromi.

Iscriviti al feed
Post Recenti:

Alberto Marinelli - Volleyball and Racing photos

Vedere i più importanti eventi sportivi, attraverso la mia lente, il mio occhio e la mia mente sempre dando il meglio di me nelle mie capacità.

© 2017 by Netmind Social Agency