Finale FIPAV Under 16 Femminile Intertech Italia: La Mondial si riconferma campionessa provinciale i


PHOTO GALLERY

Nella nuovo Palazzetto Walter Bonatti a Mirandola, va in scena l'ultima sfida del Campioanto Provinciale Under 16 Femminile Intertech Italia, con la Volley Stadium che incontra in casa, la Modial Corag, già detentrice del titolo 2017-2018. Nella fase delle semifinali, Mondial Corag e Volley Stadium, hanno vinto rispettivamente 3-0 contro AS Corlo Magreta e Volley Castelvetro ASD. Nella seconda fase, invece, le loro avversarie sono riuscite a vincere il primo set, provando ad avere la possibilità di accedere alla finale, ma sia la Mondial Corag che la Volley Stadium, vincono il secondo set e passano in finale, ma perdendo le partite (3-1 per Corlo e 3-2 per Castelvetro).

La Finale parte con il favore della Mondial, che stacca la Stadium con il primo parziale di 2-8. Il distacco aumenta a metà partita, con la Mondial che si porta sul 8-16, ma la Stadium reagisce in maniera incredibile, recuperando il distacco fino ad arrivare a -1 sulla Mondial (20-21). Il testa a testa dura fino alla fine del set, dove la Mondial vincerà il primo set 23-25.

Secondo set totalmente a favore della Volle Stadium, memore del black-out iniziale del primo set, impartisce un buon ritmo di gioco, portandosi con il parziale di 8-5 nella prima parte di set. La Mondial non cede, ma rimane sempre a +3 anche a metà set, quando la Stadium comanda sul 16-13, ma si perde sul finale di set con il parziale di 21-16, ma incredibilmente, la Stadium fallisce diversi punti chiave per chiudere il set, e la Mondial può sperare di vincere anche il secondo set, ma sarà solo un'illusione, perché la Volley Stadium riuscirà a chiudere 25-23.

Terzo set teso per tutte e due le squadre, con il Mirandola che comanda sempre per 8-5 il primo, ma la Mondial si fa trovare più pronta del secondo set, e si accoda alla Vole Stadium, con il vantaggio del punteggio della Stadium sul 16-14. Il finale è caldissimo, con la Mondial che supera la Stadium sul 21-20, ma le due squadre lottano punto a punto, fino alla fine del set, dove a causa di un punto discutibile, la Mondial protesta una volta di troppo, e fa vincere la Stadium a causa di un cartellino rosso 27-25.

Quarto set di reset per la Mondial che macina punti su punti, indiavolata, passa in vantaggio 5-8 sul Mirandola, dove non lascia scampo di inventiva. A metà set il distacco è di +6 (10-16) e sul finale è +10 (11-21), il set si concluderà con la Mondial di nuovo in gioco la conquista del titolo con il parziale di 15-25 contro una Volley Stadium troppo disorientata.

Tie-break totalmente in mano alla Mondial, con un 1-4 iniziale, la squadra di Carpi non concede sconti alla squadra di casa, che non riuscirà mai raggiungere le carpigiane. Al cambio campo, il parziale è di 3-8, Carpi non molla e macina ancora punti, sul finale il parziale è di 7-12, e sarà un ace della Mondial a chiudere il set e la partita con il parziale di 8-15 e la conquista del titolo.

Alberto Marinelli

Sono nato a Modena, città di Motori e di Pallavolo, il 24 Gennaio del 1994. Fin da piccolo, in famiglia, abbiamo avuto la passione per queste due cose, coltivandole attraverso gli eventi in televisione e dal vivo, tra il palazzetto e l'aria aperta degli autodromi.

Iscriviti al feed
Post Recenti:

Alberto Marinelli - Volleyball and Racing photos

Vedere i più importanti eventi sportivi, attraverso la mia lente, il mio occhio e la mia mente sempre dando il meglio di me nelle mie capacità.

© 2017 by Netmind Social Agency