Protagonisti a bordo campo: Riccardo Giuliani

14/05/2020

Protagonisti a bordo campo: Laura Papa

04/05/2020

Protagonisti a bordo campo: Letizia Valle

28/04/2020

1/17
Please reload

Post Recenti:
Iscriviti al feed

Playoff SuperLega Credem Banca: Modena manda a Gara5 Perugia

 PHOTO GALLERY

La Gara4 di semifinale Playoff scudetto vede di nuovo la sfida tra Modena e Perugia, con Perugia che vede il primo match point della serie, con Modena che si è vista molto aggressiva in casa della Sir, ma che comunque, non è riuscita a non soccombere nella bravura e nella freddezza dei perugini. Tutte le speranze nel continuare la serie, sono poste in questa gara per i modenesi.

Primo ser equilibrato che vede Perugia essere avanti di un solo punto sul 7-8. Una serie molto equilibrata, fin verso la metà del match, dove Modena mette le distanze sufficienti per controllare la partita, sul 16-14, Perugia non riesce a reagire al gioco di Modena, che affronta la partita in maniera rapida e precisa. Sul 21-17 Perugia perde completamente le speranze e Modena può chiudere il set con il parziale di 25-19.

Secondo set con Modena che spinge verso la leadership del set, con il parziale di 8-7. Perugia questa volta non si lascia sorprendere dal gioco di Modena, infila tre ace di fila grazie a Leon (14 punti e 45% in attacco) e mette a distanza Modena sul 14-16. Peugia però, non riesce a contenere il vantaggio, e Modena può di nuovo recuperare e mettersi sul 21-19 verso la fine della partita. Una Perugia che non marcia, con Atanasijevic (9 punti e 47% in attacco) e Podrascanin (6 punti e 49% in attacco) migliori realizzatori che provano a recuperare lo svantaggio, ma Modena, chiude al pelo sul 25-23.

Terzo set completamente in mano a Modena, che nella prima parte, distanzia subito Perugia (8-4) e se ne va verso una vittoria da 3 set a 0. Modena trascinata dal solito Zaystev in formissima (12 punti e 56% in attacco), Bednorz (12 punti e 60% in attacco) ed un ispirato Tillie (8 punti e 64% in attacco) comanda totalmente il match, sul 16-9 mette praticamente la parola fine, Perugia vede distanziarsi ulteriromente sul 21-13 e Modena chiude con un vantaggio da +8 con il parziale di 25-17. 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Sono nato a Modena, città di Motori e di Pallavolo, il 24 Gennaio del 1994. Fin da piccolo, in famiglia, abbiamo avuto la passione per queste due cose, coltivandole attraverso gli eventi in televisione e dal vivo, tra il palazzetto e l'aria aperta degli autodromi.

Alberto Marinelli

Alberto Marinelli - Volleyball and Racing photos

Vedere i più importanti eventi sportivi, attraverso la mia lente, il mio occhio e la mia mente sempre dando il meglio di me nelle mie capacità.

© 2017 by Netmind Social Agency