top of page

Del Monte Coppa Italia: La Itas Trentino passa in semifinale, Modena fuori per la seconda volta


VALSA GROUP MODENA - ITAS TRENTINO GALLERY

Quarti di finale della Del Monte Coppa Italia, prima partita del torneo. Modena, arrivata terza in campionato, affronta una squadra insolita per essersi classificata al sesto posto: la Itas Trentino. In un campionato pazzo, la classifica è piuttosto insolita e questa partita, può considerarsi una vera e propria finale. Tutte e due le squadre, vengono da un momento positivo, Modena in campionato sta facendo bene e anche in Coppa CEV, anche Trento sta facendo bene ed è reduce da una finale di Mondiale per Club, persa contro Sir Safety Susa Perugia.

Primo set che parte molto bene per Modena, con un parziale di 8-5 e gioca molto bene, mentre Trento arranca e non riesce a trovare il suo ritmo di gioco. La Valsa Group prosegue molto bene il suo cammino, con 16-10 si trova in zona sicurezza per mettere in cassaforte il set, e sul 21-13, Trento, nonostante tutto, prova a non mollare, ma Modena chiude sul 25-17.

Secondo set con Trento che questa volta parte lei in vantaggio, 7-8 il parziale. Trento si riprende dal brutto gioco del primo set, mentre Modena arranca e si vede a vista d'occhio. Sul 13-16, la partita è ancora aperta, il distacco si mantiene quasi invariato, anche sul 19-21, ma è sul finale che Modena recupera, pareggia e prova a chiudere, ma non ci riuscirà, Trento mette a segno quei due punti importanti per chiudere il secondo set 26-28.

Terzo set con Trento che si porta di nuovo in vantaggio ad inizio terzo set sul parziale di 6-8. Modena, come nel secondo set, non ripete la prestazione del primo set e Trento si mette avanti a sufficienza sul 13-16. Trento diventa molto più incisiva rispetto al set precedente e Modena questa volta può farci bene poco, nonostante le prestazioni di N'Gapeth (18 punti e 53% in attacco), Lagumdzija (15 punti e 37% in attacco) e Rinaldi (12 punti e 33% in attacco). Sul finale, Trento arriva sul 17-21 con sicurezza e tranquillità e chiude il set sul 22-25.

Quarto set che vede Trento sempre in vantaggio su Modena, e si ripropone a metà set il parziale visto nei due precedenti: 13-16. Modena fa fatica più del solito a tenere testa alla squadra trentina, la Itas viaggia bene, specialmente con Kaziyski (22 punti e 48% in attacco), Lavia (13 punti e 36% in attacco), Michieletto (12 punti e 33% in attacco) e Podrascanin (10 punti e 56% in attacco). Trento arriva sul 18-21, Modena ha poche speranze e si blocca sul finale, lasciando Trento a conquistare set, partita e semifinale a Roma, con il parziale di 20-25.

Alberto Marinelli

Sono nato a Modena, città di Motori e di Pallavolo, il 24 Gennaio del 1994. Fin da piccolo, in famiglia, abbiamo avuto la passione per queste due cose, coltivandole attraverso gli eventi in televisione e dal vivo, tra il palazzetto e l'aria aperta degli autodromi.

Iscriviti al feed
bottom of page