Serie B1 Femminile: Montale torna in A2, vittoria amara per la Volta Mantovana nel finale


NARDI PALLAVOLO VOLTA MANTOVANA - EMILBRONZO 2000 MONTALE GALLERY


Seconda giornata della fase 1 dei Playoff, una partita certamente decisiva per le due squadre nel passaggio per l'A2. Volta Mantovana e Montale all'andata, in casa del Montale, la squadra emiliana è riuscita a sbancare 3-0 sulle avversarie e basterebbero due set, in casa della squadra lombarda. Volta Mantovana, invece, deve cercare l'impresa a casa: 3 set vinti + Golden Set, missione impegnativa, ma non impossibile.

Primo set molto agitato fin dall'inizio, con Volta Mantovana che parte bene e conduce per 8-6, ma Montale resta in coda e riesce a stare dietro anche di poco, come si vedrà a metà set sul parziale di 16-15 per la squadra della Nardi Pallavolo. Tutte e due le squadre sono in evidente equilibrio, specie nel finale, sul 21-20 per la squadra di casa, i vantaggi sembrano inevitabili, ma i pochi errori che commetterà l'Emilbronzo 2000 faranno si che che la Nardi Pallavolo di Volta Mantovana riesca a conquistare un primo set importantissimo con il parziale di 25-23.

Secondo set che vede una storia diversa, con Montale che parte lei in vantaggio, con il parziale di 6-8. Questa volta, la Nardi Pallavolo non sembra essere superiore come nel primo set, e si vede già nel proseguo della partita, sul 12-16, la situazione vacilla e non poco per la squadra lombarda, che si vede pian piano allontanare le speranze nella conquista della qualificazione alla A2. Montale, invece, prosegue il set in maniera magistrale, sul 16-21, la squadra di casa proverà a reagire, ma il distacco rimarrà invariato e Montale vince 20-25.


Terzo set di vitale importanza per le due formazione, che significa conquista o perdita di un'occasione quasi unica. Montale ci crede e si porta in vantaggio nella prima parte di set con il parziale di 6-8. Volta Mantovana però resta più attaccata rispetto al secondo set, e recupera nella metà set un punto, portandosi in svantaggio di 15-16. Il finale è al cardiopalma, con Montale e Volta Mantovana testa a testa, senza esclusione di colpi, e sul 20-21 per Montale, tutto è ancora da scrivere. Ma incredibilmente, la Nardi Pallavolo cede completamente il passo, facendosi distanziare in maniera quasi irreversibile, e grazie alla fine della prestazioni di Visintini (17 punti e 32% in attacco) e Fronzi (13 punti e 39% in attacco), Montale vince il set 22-25 e conquista l'accesso alla Serie A2.

Quarto set dal sapore tranquillo ed "inutile", Montale fa scendere in campo le riserve mentre Volta Mantovana prosegue con la sua formazione tipo. Prima parte di set in mano a Volta Mantovana che si porta in vantaggio sull'8-4. Il vantaggio si tiene in linea anche nel proseguo del set, recitando il set sul 16-12. Montale prova a recuperare sul finire del set per chiudere in bellezza, restando però lontana da Volta Mantovana, sul 21-18, ma la squadra lombarda riesce a chiudere senza incappare in black-out poco graditi con il parziale di 25-22.

Tie-break, a cui la Nardi Pallavolo ci tiene per mandare giù un boccone amaro in una partita che era obbligata a vincere. Parte forte e bene con il parziale di 5-1e poi di ben 10-3. La Nardi Pallavolo, guidata prevalentemente da Boninsegna (20 punti e 28% in attacco) e Galiero (10 punti e 50% in attacco) procede molto bene sul 12-4 di parziale, ma nel finale si blocca in maniera pericolosa, ma riuscirà a chiudere set e partita sul 15-11.

Alberto Marinelli

Sono nato a Modena, città di Motori e di Pallavolo, il 24 Gennaio del 1994. Fin da piccolo, in famiglia, abbiamo avuto la passione per queste due cose, coltivandole attraverso gli eventi in televisione e dal vivo, tra il palazzetto e l'aria aperta degli autodromi.

Iscriviti al feed