SuperLega Credem Banca: Milano ribalta la partita e conquista due punti. Modena: adesso è crisi


VALSA GROUP MODENA - ALLIANZ MILANO GALLERY

Importante match al PalaPanini, tra due squadre che devono risalire la classifica: Modena e Milano. Modena viene da una brutta sconfitta a Civitanova, un 3-0 preoccupante e che deve far riflettere, e contro Milano, la squadra emiliana deve avere solo un'obiettivo, vincere. Milano invece ha una situazione più tranquilla, ma non deve perdere il trend positivo, specie dopo la vittoria contro Siena per 3-0.


Partita subito equilibrata nle primo set, con Milano che passa in vantaggio per 7-8 e si prende anche un discreto vantaggio a metà set sul 13-16. Modena sembra un po soccombere contro un Milano che gioca abbastanza bene ma sbaglia poco, e sul 16-21, sembra la partita avviata verso un risultato scontato. Ma Modena riesce a centrare una serie di battute positive, ed incredibilmente, ribalta un incredibile parziale e vince 26-24.

Secondo set fotocopia del primo, con Milano che parte in vantaggio sul 7-8 e prende il largo sul 12-16. Questa volta Modena non riesce a trovare il bandolo della matassa, tant'è che prova ad avvicinarsi alla formazione lombarda, ma sarà solo illusione per il pubblico del PalaPanini. Sul 18-21 Modena prova la remutanda, ma questa volta, l'Allianz Milano tiene i nervi saldi e vince il secondo set 21-25.

Terzo set che questa volta va in favore di Modena, che parte bene si mette sull'8-5. Per la prima volta della partita, Modena riesce a stare davanti a Milano, che nel terzo parziale, si mette in difficoltà praticamente da sola e non prende il ritmo dei due set precedenti, tant'è che a metà set il parziale, parla chiaro: 16-11. Modena tiene il gap creato a metà del set anche verso la fine, sul 21-16, anche se la Valsa Group si addormenta un po nel finale ma alla fine chiude un bel set sul 25-21.


Quarto set decisivo per Modena per chiudere e conquistare tre punti. La Valsa Group parte in vantaggio sull'8-7, ma Milano è li e non stacca da Modena neanche alla metà del parziale, con Modena ancora in vantaggio, ma sempre sul 16-15. Verso la fine del set, Modena da uno strappo importante sul 21-17, grazie anche alle prestazione di Lagumdzija (28 punti e 50% in attacco) ed N'Gapeth (16 punti e 42% in attacco), ma Milano incredibilmente, come Modena nel primo set, ribalta tutto e vince il set 23-25.

Tie-break, e parte con le due squadre in perfetto equilibrio, con Modena che parte in vantaggio ma sempre con Milano alle calcagne, 5-4 il primo parziale e al cambio campo, Modena è in vantaggio sempre di un punto, ma arriva sempre il black-out tattico, e Milano ne approfitta e passa il vantaggio sull'8-10. Milano nella distribuzione palle, risulta molto equilibrata, Patry (21 punti e 42% in attacco), Mergarejo (18 punti e 47% in attacco) ed Ebadipour (15 punti e 56% in attacco) che lottano fino alla fine ed aumentano il distacco sul 9-12. Con un finale concluso ai vantaggi, Milano passa al PalaPanini con il parziale di 14-16.


Alberto Marinelli

Sono nato a Modena, città di Motori e di Pallavolo, il 24 Gennaio del 1994. Fin da piccolo, in famiglia, abbiamo avuto la passione per queste due cose, coltivandole attraverso gli eventi in televisione e dal vivo, tra il palazzetto e l'aria aperta degli autodromi.

Iscriviti al feed