top of page

SuperLega Credem Banca: Modena continua la striscia vincente, Siena si ferma


VALSA GROUP MODENA - EMMA VILLAS AUBAY SIENA GALLERY

Secondo anticipo della settima di ritorno al PalaPanini con la sfida tra Modena e Siena. Modena viene da una nuova serie positiva e anche Siena che sta facendo un ottima serie positiva, da ultima con molti punti di svantaggio, si ritrova penultima attaccata a Padova, anche lei in corsa salvezza.

Primo set che vede Modena andare in vantaggio su una Siena molto agguerrita, 8-6 il primo parziale. Siena non molla e accorcia le distanze già a metà set, dove Modena comanda 16-15, nel finale, arriva il sorpasso con la Emma Villas Aubay che si porta sul 19-21. Per Modena, arriva una rincorsa a rimettere dritta una situazione a dir poco non prevista, e si andrà ai vantaggi, lunghi, con la Valsa Group che chiuderà alla fine un set delicatissimo sul 34-32.

Secondo set dal sapore totalmente diverso, con Modena che inizia molto bene e si porta in vantaggio sull'8-4. Siena questa volta non tiene il ritmo di una Modena che gioca in questo caso molto bene, e si vede dai parziali, a metà set, la Valsa Group si mette in una zona tranquilla sul 16-8. Siena sul finale getta la spugna, con Modena che si mette sul 21-11 per chiudere la questione secondo set 25-12.

Terzo set equilibrato all'inizio, con Modena che si mette in vantaggio sull'8-7, ma poi perde completamente la bussola, tant'è che Siena gioca bene e si mette sul 12-16. Siena va molto bene per la sua strada, Modena s'impantana e non poco, ottime le prestazioni della squadra toscana da parte di Van Gardereen (21 punti e 48 in attacco), Pereyra (15 punti e 35% in attacco) e Mazzone (11 punti e 50% in attacco) che si mettono sul 17-21 e chiudono un quarto set a dir poco magistrale con il parziale di 20-25.

Quarto set cruciale per Modena per chiudere un'altra partita da tre punti e per Siena, con l'obiettivo di agguantare almeno un punto e superare Padova. Prima parte di set molto equilibrata con Modena che si mette sull'8-7. La Valsa Group prova ad allungare sul 16-14. Per Modena, saranno fondamentale giocatori come Lagumdzija (20 punti e 40% in attacco), Rinaldi (17 punti e 55% in attacco), Stankovic (MVP con 12 punti e 64% in attacco), N'Gapeth (12 punti e 33% in attacco) e Sanguinetti (10 punti e 64% in attaccO), ma Siena si tiene comunque a distanza di due anche sul finale, con Modena che comanda sul 21-19, ma Siena riesce a recuperare lo svantaggio di due sul Modena che fatica a chiudere, e si arriva ad un'altro set ai vantaggi, con Modena che riuscirà sempre a chiudere in extremis, con il parziale di 28-26

Alberto Marinelli

Sono nato a Modena, città di Motori e di Pallavolo, il 24 Gennaio del 1994. Fin da piccolo, in famiglia, abbiamo avuto la passione per queste due cose, coltivandole attraverso gli eventi in televisione e dal vivo, tra il palazzetto e l'aria aperta degli autodromi.

Iscriviti al feed
bottom of page