SuperLega Credem Banca: Modena fa suoi i primi tre punti


Leo Shoes PerkinElmer Modena - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia GALLERY


Una giornata di festa pallavolistica al PalaPanini, con il ritorno del pubblico a Modena, la Leo Shoes PerkinElmer affronta la sua seconda partita della stagione nella terza giornata di campionato. Con il 60% prescritto per legge, Modena affronta una partita non facile, a più di 20 giorni di distanza dalla prima di campionato, persa 3-1 in trasferta contro Monza, oggi, l'imperativo è vincere, contro una Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia insidiosa, che ha manteunto una rosa che può dare fastidio alle 4 sorelle della SuperLega.

La partita inizia con Modena che parte convinta in vantaggio nella prima parte di set, con il parziale di 8-5. A metà set, la Leo Shoes PerkinElmer fa vedere tutto quello che ha di buono ai quasi 3000 del pubblico del PalaPanini tenendo un gap di +5 su una Vibo che riesce comunque a tenere testa ad una squadra di soli big. Verso la fine, il gap si tiene a +6 (21-15), con un margine di sicurezza notevole e Modena, riesce a chiudere il set 25-20.


Secondo set molto più combattuto, Vibo tiene bene la partenza di Modena, tenendosi sull'8-7. La seconda parte è ancora un testa a testa a ping-pong, ma questa volta Vibo tiene dietro Modena sul 15-16, da segnalare le ottime prestazioni della squadra calabrese da parte della sua nuova punta di diamante giapponese Nishida (13 punti a fine partita), Borges Almeida Silva e Correia De Souza (11 punti). Modena suda freddo, quando sul finire del set, la Tonno Callipo Calabria tiene il vantaggio 19-21, ed è proprio in quel momento, Modena fa vedere il suo classico colpo di reni: sotto di due punti, si porta ai vantaggi, portandosi poi in vantaggio e chiudendo 26-24.

Terzo set che si complica per Modena, che parte con un gap notevole con il parziale di 5-8, e la situazione si complica ulteriormente, quando sul 12-16, Modena sembra non reagire. Nel momento più buio della partita, Modena invece scava e vede di nuovo la luce, e la vede grazie alle prestazione di N'Gapeth E. (19 punti), Abdel-Aziz (17 punti) e Leal (10 punti), portandosi sul 21-19. Il bruciarsi del distacco per Vibo la segna per tutto il finale di partita, non reagendo, perde il set 25-22 e il match, vinto da Modena.

Alberto Marinelli

Sono nato a Modena, città di Motori e di Pallavolo, il 24 Gennaio del 1994. Fin da piccolo, in famiglia, abbiamo avuto la passione per queste due cose, coltivandole attraverso gli eventi in televisione e dal vivo, tra il palazzetto e l'aria aperta degli autodromi.

Iscriviti al feed
Post Recenti: