SuperLega Credem Banca: Modena raggiunge il quarto posto dopo il 3-0 contro Milano, brivido Leal


LEO SHOES PERKINELMER MODENA - ALLIANZ MILANO GALLERY


Ultime battute di andata del campionato di SuperLega, dove al PalaPanini, è in atto una partita che può certamente rivoluzionare la classifica, ovvero, Modena - Milano. A questo punto del campionato, Modena è sesta (16 punti con 9 giornate), ma può balzare al quarto posto, con Piacenza (17 punti con 10 giornate giocate, contando la partita dell'11° giornata) già perdente contro Perugia e Monza ferma (18 punti con 10 giornate giocate). Milano, invece, può fare il colpaccio, visto che è solo ad un punto da Modena e può certamente arrivare sesta mettendo a segno tre punti.

Primo set molto equilibrato, con Modena che comanda la prima set sull'8-7, ma perde momentaneamente Leal, infortunandosi dopo un salvataggio. Sembra in salita la partita per la Leo Shoes PerkinElmer, ma il parziali dicono il contrario, quando il punteggio segna 16-13, e dopo una serie di battute vincenti, Modena balza sul 21-15. Nel finale non c'è assolutamente storia, con gli emiliani che chiudono i giochi sul 25-17.

Secondo set che parte come nel primo, con Milano che regge il gioco di Modena, e si tiene sempre sull'8-7, ma questa volta, il distacco appare più netto, con Modena che distanzia Milano con un parziale quasi abissale (16-10). Milano prova a reagire sul finale, e ci riesce, portandosi sul 21-17, ma la squadra è abbastanza sotto tono per una partita che poteva certamente gestire meglio, e che si vede dalla prestazione dei singoli schiacciatori, che non superano la doppia cifra (Romanò 9 punti ed Ishikawa 5 punti). Nonostante tutto, Milano si arena verso il finale, mettendo Modena in condizione di chiudere il set 25-20.


Terzo set che parte in fotocopia ai due precedenti, 8-7 a Modena e distacco ancora più netto con un parziale di 16-9. Nella metà di Modena funziona tutto, con Nimir che mette giù 15 punti, E.N'Gapeth 14 punti e Leal che nonostante il primo set assente, mette 12 punti. Per Modena risulta una passeggiata, specie sul parziale di 21-13, dove non concede tantissimo a Milano, che può soltanto fare altri due punti e chiudere definitivamente ogni speranza di recupero, Modena chiude 25-15 e si porta al quarto posto. Adesso diventa cruciale rimanere in top four per il discorso Coppa Italia, e le ultime due sfide non saranno facili, con Modena che incontrerà Taranto in casa e successivamente Padova in trasferta. Per Milano, invece, le prossime due sfide non saranno facili, la prima contro Trento in casa e la seconda a Taranto in trasferta.


Alberto Marinelli

Sono nato a Modena, città di Motori e di Pallavolo, il 24 Gennaio del 1994. Fin da piccolo, in famiglia, abbiamo avuto la passione per queste due cose, coltivandole attraverso gli eventi in televisione e dal vivo, tra il palazzetto e l'aria aperta degli autodromi.

Iscriviti al feed