SuperLega Credem Banca: Modena ritrova Abdel-Aziz e supera la prima gara dei quarti di Playoff


LEO SHOES PERKINELMER MODENA - ALLIANZ MILANO GALLERY


Playoff, nuova fase del campionato, nuove storie. La corsa per lo scudetto si fa concreta, non ci sono più punti, ma partite vinte, o si da tutto o si perde. Al PalaPanini, la quarta classificata Modena sfida la quinta classificata Milano, il match più equilibrato che ci dovrebbe essere in questa prima fase. Nonostante la classifica, Milano è stata molto distante da Modena, e Modena è sempre stata in coda alle migliori (Perugia a parte), e con queste premesse, Modena ha il coltello dalla parte del manico, e Milano rincorre, anche se i lombardi hanno fatto fuori Civitanova ai quarti di Coppa Italia.

Primo set in vantaggio per Modena che nella prima parte riesce a tenere a distanza Milano sul parziale di 8-5. La Leo Shoes PerkinElmer preme letteralmente il piede sull'acceleratore e verso la metà del set, comanda sul 16-9. Milano non riesce a trovare il ritmo di gioco adatto. lasciando Modena comandare per tutta la durata del set, in particolare verso la fine, con un parziale abissale di 21-11. Modena chiude poi il set 25-13.


Secondo set molto equilibrato con Milano che questa volta comanda, ma con Modena che resta attaccata sul parziale di 7-8. Le due squadre resteranno testa a testa per quasi tutta la durata del set, questa volta però è Modena ad essere in vantaggio sul 16-15, anche se Milano riproverà ad allungare, ma verrà recuperata di nuovo dalla squadra di casa, che farà segnare il parziale di 21-19. Modena alla fine riuscirà a chiudere il set 25-22, con una Milano letteralmente poco incisiva nel momenti critici, segno anche che nella squadra solo un giocatore andrà in doppia cifra di punti (Jaeschke con 12 punti e 50% in attacco).

Terzo set con Modena che tiene questa volta a debita distanza da Milano e comanda già sull'8-6. Milano prova a reagire verso la metà del set a farsi sotto, e infatti il distacco da Modena si riduce, con i giallo-blu comanda sul 16-15. Verso la fine del set, Modena ritorna sul vantaggio a +2, Milano non demorde, ma la Leo Shoes PerkinElmer tira avanti grazie alla prestazione costante di Leal (17 punti e 56% in attacco), E.N'Gapeth (16 punti e 59% in attacco) ed Abdel-Aziz (14 punti e 44% in attacco) e riesce a chiudere quasi in extremis con il parziale di 25-23. Un 3-0 che mancava da molto a Modena e che farà certamente morale. Per Milano, la corsa scudetto è già in salita, ma la partita di Gara 2 potrebbe ribaltare il risultato, se la rosa della Allianz ritornerà a pieno regime.


Alberto Marinelli

Sono nato a Modena, città di Motori e di Pallavolo, il 24 Gennaio del 1994. Fin da piccolo, in famiglia, abbiamo avuto la passione per queste due cose, coltivandole attraverso gli eventi in televisione e dal vivo, tra il palazzetto e l'aria aperta degli autodromi.

Iscriviti al feed