SuperLega Credem Banca: Modena vince ancora contro una Taranto da osso duro


LEO SHOES PERKINELMER MODENA - GIOIELLA PRISMA TARANTO GALLERY


Dodicesima giornata di campionato, partita delle 15:30, Modena e Taranto, due squadre che vogliono avanzare di campionato e tentare gli ultimi colpacci alla penultima giornata di campionato. La situazione delle due squadre sono diverse, ma con un'obiettivo comune: Modena deve confermare il suo quarto posto in classifica per giocare in casa i quarti di Coppa Italia, e sembra che l'obiettivo sia stato conquistato, ma bisogna rafforzare in termini di punti, con Monza e Piacenza può prendersi la quarta piazza se Modena inciampa all'ultima giornata. Taranto, invece, vuole provare a qualificarsi ai quarti di Coppa Italia, ferma in decima piazza a 10 punti insieme a Cisterna, si trova -4 da Padova, ma la missione può essere ancora possibile se andasse in porto un possibile il colpaccio al PalaPanini.

Primo set molto combattuto con Taranto che parte subito in vantaggio e passa il primo parziale 5-8. La Gioiella Prisma gioca e gioca bene, con una Modena che fatica a trovare il ritmo e sbaglia parecchio, mentre Taranto risulta molto più affidabile, tant'è che a metà set, il parziale recita 10-16. Modena va definitvamente in default sul 13-21 con Taranto che fa quasi praticamente quello che vuole, con salvataggi da flipper e attacchi che vanno a terra quasi certamente e la squadra del pugliese può chiudere un incredibile set per lei 17-25.

Secondo set con un cambio di musica netto, con Modena che parte forte, va sull'8-5 iniziale. Modena tiene a debita distanza da Taranto, anche se la squadra pugliese si avvicina agli emiliani, dove a metà set va sul 16-13. Modena quindi prova a dare lo strappo finale, sul 21-17, ma qualcosa incomincia a non ingranare come all'inizio e Taranto ne approfitta portandosi in parità, Modena però non si fa sorprendere a riesce a chiudere ai vantaggi sul 27-25.


Terzo set con Modena che di nuovo parte forte va sull'8-4, con Taranto che non riesce a reagire come nel primo set, e invece, come nel secondo, Modena spinge, 16-12 a metà set e mantiene il distacco sul +4 sul finale a 21-17. Non bastano a Taranto Stefani (18 punti), Alletti (10 punti) e Joao Rafael (10 punti) per ribaltare il risultato come nel secondo set, Modena vince 25-19.

Quarto set della verità, con Modena che parte ancora forte, 8-5 il primo parziale, ed è una Leo Shoes PerkinElmer che non sbaglia e fa quello che vuole, e sul 16-12, solo Taranto può cambiare le sorti del match, ma questa volta nella metà campo di Modena non si passa, perché sul 21-15, Taranto va definitivamente in stallo, senza aver la possibilità di riaccendere i motori e recuperare il distacco perso e Modena chiude il match 25-16. Nella metà di Modena, giocano bene Abdel-Aziz ed E-N'Gapeth (21 punti), Mazzone (12 punti) e Van Garderen (11 punti) che sostituisce Leal per precauzione dopo la "paura" del ginocchio contro Milano. Adesso per Modena la situazione è molto rosea, infatti, la squadra emiliana passa in terza posizione a pari punti con Trento, ma con una partita in più rispetto ai trentini, invece Taranto è ferma in decima posizione, con Cisterna che si allontana a +3 con Milano e Padova +5.


Alberto Marinelli

Sono nato a Modena, città di Motori e di Pallavolo, il 24 Gennaio del 1994. Fin da piccolo, in famiglia, abbiamo avuto la passione per queste due cose, coltivandole attraverso gli eventi in televisione e dal vivo, tra il palazzetto e l'aria aperta degli autodromi.

Iscriviti al feed
Post Recenti: