top of page

Under 18 Femminile AVIS: La Mondial conferma il titolo contro Sassuolo


MONDIAL TEXCART - BSC MATERIALS SASSUOLO AZZURRA

Altra finale per decidere la campionessa di categoria Under 18 Femminile FIPAV Modena, ed è esattamente la finale dell'anno scorso, Carpi contro Sassuolo, Mondial Texcart contro BSC Materials Sassuolo Azzurra. Semifinali combattute nell'andata, con Carpi che è riuscita a vincere al tie-break contro Montale e Sassuolo perdere invece contro Castelvetro al quinto set, la storia però, è risultata ben diversa al ritorno, con Carpi che vince 3-0 e Sassuolo conquistare al quarto set l'accesso alla finale.

La finale inizia molto bene per Carpi che si mette sull'8-5, ma Sassuolo recupera un po di gap sul a metà set, ma la Mondial Texcart si trova sempre in vantaggio sul 16-14. La storia cambia musica sul finale, Capri va completamente il tilt, e Sassuolo supera la squadra di "casa" sul finale con il parziale di 20-21 e successivamente conquista il primo set sul 21-25.

Secondo set totalmente a senso unico, con Capri che si mette sull'8-2 e si porta a distanza di sicurezza da Sassuolo, che questa volta spera in un miracolo del primo set. Il distacco rimane grande anche a metà set, ma più sottile rispetto all'inizio, sul 16-12, ma Carpi gestisce molto bene la partita, sul finale mette a segno il 21-15 che chiude praticamente il set in maniera magistrale sul 25-17.

Terzo set con Sassuolo che parte bene e si porta sul 6-8, ma Carpi lotta per recuperare e lo fa, superando il set la BSC Materials Azzurra sul 16-15. La partita arriva a un punto critico sul finale, quando Carpi sul 21-19, mette a segno il colpo partita, chiudendo il discorso sul parziale di 25-20.

Quarto set a senso unico di nuovo per Carpi, 8-4 il primo parziale e a metà set sul 16-11. Sassuolo va ufficialmente allo sbando, quando Carpi mette a segno il 21-14, che è KO per la BSC. Carpi chiude definitivamente i giochi sul 25-18 e conquista di nuovo il titolo U18F.

Alberto Marinelli

Sono nato a Modena, città di Motori e di Pallavolo, il 24 Gennaio del 1994. Fin da piccolo, in famiglia, abbiamo avuto la passione per queste due cose, coltivandole attraverso gli eventi in televisione e dal vivo, tra il palazzetto e l'aria aperta degli autodromi.

Iscriviti al feed
bottom of page